« Un sogno è già una realtà. »
 
Entrate nell’universo straordinario dei sentimenti…


 
 

 

« La capacità di una scrittrice che magicamente sa farti entrare in punta di piedi nel suo animo. Questa Novellarie rispecchia l’anima sensibile, dolce, buona, magica, sognatrice, che è in Sonia Frisco. Questa Novellarie ti trasmette un senso di pace e punta dritto al cuore facendoti sentire come una bolla di sapone che leggera vola nell’aria. I sentimenti sono una polverina magica, se usati correttamente, come dice l’autrice. Bellissime !!!» Anna-Maria D., ottobre 2019

Bellissimo!!! Le Novellarie di Sonia Frisco hanno risvegliato la mia voglia di leggere. La narrazione scivola e non è mai scontata. È un fiume di sensazioni e riflessioni da cui non vorresti uscire. Ma, fortunatamente, una volta chiuso il libro, ti resta addosso il profumo di quel fiume. È proprio bello. » Rosanna De Simone, ottobre 2019

 

Su Sonia Frisco

 
Italiana, figlia del mare, del sole e delle rosse terre del Salento, Sonia Frisco è nata prematura all’alba di un 7 febbraio, a Ginevra, da genitori emigrati. È nella provincia di Lecce che vive i suoi primi 2 anni, con nonni, parenti e tanti ricordi, per poi essere riportata in urgenza a Ginevra nel 75, anno in cui suo padre trovò una morte tragica.
Inizia a scrivere a 27 anni, nel 2000, per raccontare la storia di suo padre, in un libro stravolgente, «L’Essere di Sabbia», la sua testimonianza più sconvolgente diventata subito un primo successo.
E continua la sua via firmando altri successi letterari. Ma nel 2003 si ammala e deve brutalmente smettere di scrivere «perché le priorità della vita ci obbligano a fare delle scelte a volte dolorose, ma necessarie».

E dopo lunghi anni di lotte e speranze, ricchi di insegnamenti, incontri ed esperienze, può finalmente riprendere la sua penna con un’emozione immensa, «come due amiche che si ritrovano dopo un lungo viaggio, con quel sentimento di non essersi mai lasciate».

Riprende a scrivere nel 2012, con il suo romanzo più incredibile e indescrivibile, «Il Portale dell’Angelo», una storia che ci parla di forze e di coraggio, di amore e di speranza, di «immensi potenziali che tutti possediamo, spesso senza saperlo…», dedicando come sempre ogni sua riga a sua figlia, il suo meraviglioso regalo.
Nel 2017 nasce infine la sua seconda testimonianza tanto attesa, scritta con tanto coraggio, «Bella di Notte».

Dopo aver sempre scritto in francese, nasce nel 2019 la sua prosa italiana e firma il suo primo libro nella sua madre lingua.
«Le Novellarie», una raccolta di novelle fuori classe… è il suo primo libro in italiano, che ha scritto «con l’emozione e la gioia più grandi».
In francese, «Les Nouvellaires» furono pubblicate nel 2002. Una nuova edizione è anche nata nel 2019.

Penna magica, Sonia Frisco descrive sempre le emozioni ed i sentimenti più incredibili, con una sensibilità a fior di pelle, e di parole.
Autrice fuori dal comune, iniziando dalla sua carriera, con il suo stile unico, ci invita in mondi nuovi, in viaggi nell’anima. Sognatrice, poetessa realista, viene chiamata «la romanziera dei sentimenti» o «la romanziera delle emozioni».